Dati a geometria variabile

Ciclicamente mi cadono addosso delle tegole, una di queste è rappresentata da un servizio di elaborazione fatture per conto di un nostro cliente.

L’errore iniziale è stato quello di NON aver definito un tracciato record.

Così ogni qualvolta mi arriva il lotto dei dati da fatturare sono costretto a martellare i dati per farli passare nella routine di elaborazione.

L’ultima trovata è stata quella di aver rinominato il nome di un campo (che ci arriva su un file di ACCESS) e di aver cambiato il tipo di dati da intero a virgola mobile.

Da qui il concetto di dati a geometria variabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...